Home  »  Skip Navigation LinksStrutture Amministrative > Agenzie e Servizi > SETTORE QUALITA' AMBIENTALE - APPA

Dettaglio Agenzie e Servizi

Declaratoria:

Il Settore qualità ambientale:

  • garantisce attività di supporto e di consulenza tecnico-scientifica demandate dalla normativa vigente alle Agenzie per la protezione dell’ambiente
  • formula i pareri per gli aspetti di competenza dell’Agenzia previsti dalle procedure in materia di pianificazione urbanistica e di impatto ambientale
  • elabora le proposte di piani provinciali in materia di qualità ddell'aria e di tutela delle acque, in collaborazione con le altre strutture provinciali
  • cura la gestione, interpretazione ed elaborazione dei dati ambientali relativi alla pianificazione, alla valutazione degli impatti e al monitoraggio della qualità ambientale; cura inoltre i flussi dei dati istituzionali sulla base delle disposizioni normative
  • gestisce il coordinamento, all’interno dell’Agenzia e fra i settori della stessa, della filiera dei dati di qualità ambientale al fine di razionalizzare i flussi in ingresso e in uscita
  • garantisce il concorso allo sviluppo del SIAT (Sistema Informativo provinciale Ambientale e Territoriale) in particolare per le esigenze normative in materia di tutela ambientale e pianificazione correlata, anche attraverso la creazione e valorizzazione delle relazioni con altre banche dati e catasti ambientali esistenti
  • cura la gestione delle stazioni SIAT dedicate alla qualità ambientale
  • fornisce il supporto tecnico-scientifico ai Ministeri competenti e alle Autorità di bacino (anche attraverso la partecipazione a Comitati e Commissioni) per l’attuazione delle Direttive comunitarie e delle norme nazionali in materia di tutela delle acque
  • svolge le attività di monitoraggio ambientale attraverso la pianificazione e la gestione delle reti di monitoraggio della qualità dell’aria e delle acque
  • cura l’elaborazione, la validazione, l’interpretazione dei dati rilevati nell’ambito delle attività di monitoraggio ambientale
  • cura l’adozione dei provvedimenti permissivi, dei pareri e dei provvedimenti conseguenti alle attività di controllo, relativamente alle procedure per la protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici
  • gestisce gli adempimenti relativi alla valutazione dell'impatto ambientale, in conformità alla normativa provinciale, statale e comunitaria, con il supporto del Settore Autorizzazioni e controlli nelle materie afferenti rifiuti, bonifiche e terre e rocce da scavo
  • adotta i provvedimenti di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale e dei provvedimenti conseguenti all’attività di controllo
  • cura l’espressione di pareri demandati alla struttura ambientale provinciale dalle disposizioni regolamentari di applicazione della direttiva concernente la valutazione degli effetti di determinati piani e programmi nell'ambiente, ad esclusione dei compiti riservati al Direttore con riferimento ai piani e programmi di competenza dell’Agenzia
  • svolge i compiti di vigilanza e controllo (polizia giudiziaria), in osservanza delle disposizioni stabilite dall’art. 19 comma 4 della legge provinciale n. 11 del 1995 e delle  norme concernenti l’ordinamento dei servizi e del personale della Provincia, limitatamente all’inquinamento elettromagnetico e all’inquinamento acustico
  • cura, in coordinamento con il Settore autorizzazioni e controlli, la collaborazione tecnica con ISPRA nello svolgimento delle istruttorie di danno ambientale, su incarico del Ministero dell'ambiente, qualora attengano le materie di competenza 
  • presta supporto tecnico al Settore autorizzazione e controlli nella valutazione delle istruttorie in relazione allo stato della qualità ambientale e in ordine alla verifica di sottoposizione alle procedure di screening e di VIA delle domande di AIA e AUT